ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Portogallo privatizza la compagnia energetica

Lettura in corso:

Il Portogallo privatizza la compagnia energetica

Dimensioni di testo Aa Aa

La Cina si avvicina. Il governo portoghese, spinto dalle condizioni imposte dal Fondo Monetario Internazionale, ha varato una maxi-privatizzazione: lo Stato vende la quota di maggioranza, il 21,35 per cento di Edp, il maggiore gruppo energetico del Portogallo.

Si aggiudica l’acquisizione la società cinese Three Gorges: secondo le indiscrezioni, ha fornito garanzie che raggiungono gli 8 miliardi di euro. Per l’acquisto della quota, i cinesi hanno messo sul tavolo due 2,7 miliardi di euro. In corsa erano anche altre compagnie, come la tedesca E.ON.

Rimane pubblico il 4 per cento di Edp, che sarà ceduto il prossimo anno. La società cinese entra cosi’ nel business europeo delle rinnovabili: in particolare dell’eolico. E diventa il leader mondiale dell’energia pulita.