ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belgio: alta adesione allo sciopero del pubblico impiego

Lettura in corso:

Belgio: alta adesione allo sciopero del pubblico impiego

Dimensioni di testo Aa Aa

Il nuovo governo belga di Elio Di Rupo oltre ad essere arrivato dopo una crisi politica storica, potrebbe ora incassare un nuovo record: quello delle proteste di piazza.

In sole due settimane si sono svolti due scioperi del pubblico impiego, indetto da sindacati e opposizione.

Fermi i lavoratori di scuola, amministrazione, sanità, trasporti e pubblica sicurezza.

Ad unire le diverse anime del mondo del lavoro la riforma in discussione in Parlamento, che prevede l’innalzamento da 60 a 62 anni dell’età pensionabile anticipata. Una misura molto diffusa in Belgio, mentre rimane invariata a 65 anni la pensione di anzianità.

“Sappiamo bene – dice una manifestante – che devono essere fatte delle modifiche, ma non puó avvenire in maniera cosí arrogante, senza consultarci, senza spiegazioni.

Quello che sta succedendo deve finire. Non possiamo accettarlo”.

Per i sindacati lo sciopero si è rivelato un successo. Alta l’adesione per una protesta lunga 24 ore.