ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Suarez 'razzista', il Liverpool lo difende

Lettura in corso:

Suarez 'razzista', il Liverpool lo difende

Dimensioni di testo Aa Aa

Le prime pagine sono tutte per lui, perche’ a Londra non mostrano indulgenza nei confronti di chi si macchia di offese razziste: Luis Suarez e’ colpevole, ha sentenziato la Federazione inglese, che ha inflitto all’attaccante del Liverpool otto giornate di squalifica per aver insultato il difensore del Manchester United, Patrice Evra, nel corso della partita giocata ad Anfield lo scorso 15 ottobre.Il giocatore, pero’, ha il sostegno della societa’ e dei compagni della nazionale uruguaiana: il Liverpool ha pubblicato un comunicato in cui attacca la Federazione, decisa – secondo il club – a condannare Suarez ancor prima di ascoltarlo, sulla base delle dichiarazioni del solo Evra. Siamo sicuri della sua innocenza, ha fatto sapere la societa’, che ha gia’ presentato ricorso. “Suarez non e’ razzista, stanno commettendo un grosso errore” e’ stata la difesa dei compagni dell’Uruguay.