ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Corea del Nord, effettuati nuovi test missilistici

Lettura in corso:

Corea del Nord, effettuati nuovi test missilistici

Dimensioni di testo Aa Aa

In coincidenza con l’annuncio della morte del “caro leader”, la Corea del Nord ha effettuato due test di missili a corto raggio nelle acque orientali del Mar del Giappone. Fonti del governo di Seul escludono un legame diretto tra il test e la scomparsa di Kim Jong il. Ma alcuni analisti dicono che il nuovo dirigente nordcoreano potrebbe essere tentato da una qualche azione militare nei mesi a venire.

“Ci possiamo aspettare nuovi test balistici, oppure un’aggressione militare come quelle che Pyongyang ha effettuato qualche tempo fa, per dimostrare che il regime è forte, che il suo potenziale offensivo è intatto e che il mondo dovrà ancora fare i conti con la Corea del Nord. Non sarei affatto sorpreso se questo accadesse”.

La Corea del Sud ha rafforzato la sorveglianza lungo la zona demilitarizzata che separa la penisola e ha messo in stato di allerta le forze armate. L’ultima aggressione risale al novembre 2010, quando Pyongyang bombardò un’isola sudcoreana, provocando quattro vittime.