ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Wheldon: un palo fatale al britannico

Lettura in corso:

Wheldon: un palo fatale al britannico

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ stato un palo della rete di protezione che ha urtato il casco di Dan Wheldon, a toglierli la vita il 16 ottobre scorso sul circuito di Las Vegas.

E’ questo il primo risultato che emerge dalle indagini che la Indycar ha svolto sulle cause che hanno portato alla morte del 33enne britannico, avvenuta in seguito ad una maxi-carambola innescata nei primi giri della gara conclusiva della stagione.

“Il palo è entrato nell’abitacolo, arrivando a colpire il casco e la testa. Va inoltre sottolineato come gli infortuni di Dan fossero limitati alla testa”.

Qualche giorno fa inoltre l’IRL aveva comunicato che dal 2012 non si sarebbe piu’ disputata la corsa sull’ovale maledetto di Las Vegas. Un circuito troppo pericoloso secondo gli organizzatori del campionato.