ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fukushima, governo annuncia la messa in sicurezza

Lettura in corso:

Fukushima, governo annuncia la messa in sicurezza

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo giapponese ha annunciato la messa in sicurezza dei reattori della centrale nucleare di Fukushima, gravemente danneggiata dal sisma e dallo tsunami dell’11 marzo scorso. Si tratta di una tappa cruciale, ma non certo del superamento definitivo della crisi, tanto è vero che vige ancora lo stato di allerta.

Al termine di una riunione della cellula ministeriale creata per gestire l’emergenza, il premier Yoshihiko Noda ha detto che i reattori hanno raggiunto lo stato di arresto a freddo: ciò significa che la temperatura è stabilmente sotto i 100 gradi centigradi e che le emissioni radioattive sono sotto controllo.

A partire da questo momento, le autorità nipponiche potranno cominciare a delineare i tempi per autorizzare il ritorno degli abitanti nelle zone evacuate. Il decommissariamento della centrale prenderà tra i trenta e i quarant’anni.