ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belgio sotto shock piange le vittime di Liegi

Lettura in corso:

Belgio sotto shock piange le vittime di Liegi

Dimensioni di testo Aa Aa

La sesta vittima della strage di Liegi, una donna di 75 anni, si è spenta la scorsa notte in ospedale, dove era ricoverata in condizioni critiche.

Il Belgio è ancora sotto shock per la carneficina che si è consumata martedì scorso in piazza St Lambert, dove è nato un memoriale improvvisato.

“Non ero presente, ma è triste quello che è accaduto”.

I licei frequentati dai due adolescenti di 15 e 17 anni abbattuti da Nordine Amrani hanno deciso di annullare gli esami. “Si, sono stati annullati, ma preferirei fare gli esami e che loro fossero ancora vivi – sostiene uno studente – E’ davvero triste, ora tutta la scuola è sotto shock e tutti sono affranti per i genitori di quei ragazzi”.

La disperazione si mescola agli interrogativi, in un paese dove procurarsi armi d’assalto al mercato nero si è rivelato fin troppo facile, anche per un pregiudicato.