ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Per contrastare le perdite Thomas Cook chiude 200 agenzie

Lettura in corso:

Per contrastare le perdite Thomas Cook chiude 200 agenzie

Dimensioni di testo Aa Aa

Il tour operator britannico Thomas Cook prepara un piano strategico per sanare i conti, 660 posti di lavoro sono a rischio.
A fronte di una perdita di 398 milioni di sterline nel primo trimestre dell’anno, pari a circa 474 milioni di euro, ha deciso di chiudere 200 agenzie in Gran Bretagna. Nello stesso periodo dell’anno precedente aveva registrato un utile di circa 49 milioni di euro. Nel rilancio rientra anche la cessione di asset ritenuti non strategici.