ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'economia svizzera rallenta

Lettura in corso:

L'economia svizzera rallenta

Dimensioni di testo Aa Aa

La crisi che ha colpito l’Europa produce i suoi effetti anche in Svizzera. Il Paese ha tagliato le previsioni di crescita per per il 2011 e per il 2012. Per l’anno in corso è previsto un aumento del pil pari all’1.8% e nel 2012 dello 0.5% rispetto a una previsione dello 0.9%. Le forti quotazioni del franco svizzero hanno frenato le esportazioni e la crisi congiunturale potrebbe causare un aumento della disoccupazione.