ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa-Iraq: al Maliki a Washington, Obama "finisce la guerra"

Lettura in corso:

Usa-Iraq: al Maliki a Washington, Obama "finisce la guerra"

Dimensioni di testo Aa Aa

La stretta di mano a Washington tra Barak Obama e il primo ministro iracheno Nouri al-Maliki anticipa il ritiro ufficiale delle truppe statunitensi dall’Iraq.

Dopo otto anni di conflitto e a meno di tre settimane dalla fine del ritiro, gli Stati Uniti annunciano un nuovo capitolo nelle relazioni tra i due Paesi che Obama definisce di partenariato strategico: “Dopo quasi nove anni, la guerra finisce questo mese – ha detto il presidente degli Stati Uniti – Oggi, nonostante i ripetuti attacchi da coloro che cercano di fermare lo sviluppo dell’Iraq, le violenze si attestano al minimo storico”.

La base statunitense a Bagdad diventerà un centro logistico per il nuovo esercito iracheno.

Rimarranno nel Paese circa 200 militari e 700 civili che lavoreranno come istruttori di aerei da caccia e carri armati acquistati dalle forze armate irachene.