ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuovo sciopero il 19. L'Italia in piazza contro la Manovra

Lettura in corso:

Nuovo sciopero il 19. L'Italia in piazza contro la Manovra

Dimensioni di testo Aa Aa

Non bastano le prime aperture del Governo a spezzare la ritrovata unità dei sindacati contro la manovra “Salva-Italia” annunciata da Monti.

L’esame in Aula slitta a mercoledì e il ministro del Welfare Elsa Fornero evoca possibili emendamenti sulla deindicizzazione delle pensioni, ma l’annuncio è ormai ufficiale: allo sciopero che in diverse città italiane ha unito Cgil-Cisl e Uil, seguirà il 19 la mobilitazione del pubblico impiego.

“Questa iniziativa che abbiamo voluto sotto il Parlamento – ha detto da Roma il segretario della Cisl, Raffaele Bonanni – è per protestare per una manovra che non ha avuto la possibilità di trattativa tra il sindacato e il governo. Una manovra che colpisce solo i dipendenti e i pensionati. Li colpisce come mai è successo finora”.

Da Roma e Milano, fino a Genova e Torino, le rivendicazioni dei manifestanti sembrano aprire una breccia anche in seno al Pd. Al segretario Bersani che parla di manovra migliorabile ma garantisce il voto, una prima fronda dice che senza modifiche non darà il proprio sì in Aula.