ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: arresti a San Pietroburgo e Khabarovsk

Lettura in corso:

Russia: arresti a San Pietroburgo e Khabarovsk

Dimensioni di testo Aa Aa

Una settimana di proteste e già 1600 arresti.

La giornata di mobilitazione indetta per oggi non ha fatto eccezione. Se a Mosca non ci sono stati incidenti di rilievo a San Pietroburgo invece la polizia in assetto anti-sommossa ha effettuato una decina di fermi.

Un intervento deciso quello delle forze dell’ordine che hanno tentato di ostacolare la manifestazione in cui 10 mila persone accusavano il premier e il suo partito di furto elettorale.

Il regime ha usato la mano dura anche a Khabarovsk, la seconda città dell’Estremo Oriente russo dove il Partito Comunista ha ottenuto percentuali molto alte superando in alcuni casi il partito del duo Putin-Medvedev.

A Khabarovsk a sfidare freddo e polizia sono scese in piazza alcune centinaia di persone. Molti militanti del dissenso sono stati caricati su autobus e cellulari ancor prima che la manifestazione cominciasse