ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UE: Londra si oppone alla modifica dei Trattati. Salta l'accordo a 27

Lettura in corso:

UE: Londra si oppone alla modifica dei Trattati. Salta l'accordo a 27

Dimensioni di testo Aa Aa

Nessun accordo a 27 per modificare i Trattati

rafforzando la governance economica dell’Unione. I leader europei, riuniti per tutta la notte a Bruxelles,

stanno ora lavorando a un’intesa almeno tra i diciassette Paesi dell’eurozona. A impedire l’accordo

allargato a tutta l’Unione europea, la posizione assunta dal Regno Unito.

“Come sapete – ha detto in conferenza stampa il presidente francese Nicolas Sarkozy – avremmo preferito una riforma dei Trattati a 27. Ciò non è stato possibile, tenuto conto della posizione dei nostri amici britannici. Verrà dunque fatto un trattato intergovernativo a 17 aperto a tutti coloro che vorranno unirsi a noi”.

Londra ha chiesto all’Europa una maggiore tutela della propria posizione economica. Condizioni giudicate inaccettabili da Germania e Francia.

È stato intanto deciso che sarà la Banca Centrale europea a gestire il Fondo salvastati, come proposto

dal presidente della BCE Mario Draghi.