ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sparatoria in un Campus negli Usa, due le vittime

Lettura in corso:

Sparatoria in un Campus negli Usa, due le vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Torna la violenza nelle scuole statunitensi. E’ di due morti il bilancio di una sparatoria avvenuta all’interno di un campus dell’Università della Virginia. Una delle vittime era un agente di polizia, l’altra lo stesso aggressore, probabilmente suicidatosi.

Secondo i servizi di sicurezza dell’ateneo, mentre un addetto al traffico stava controllando una vettura, è stato raggiunto da un proiettile, morendo sul colpo.

“Appena ho visto il suo volto ho cominciato a gridare. Se uno è colpito in faccia non ha un viso in buone condizioni. Mi ha colpito vedere i tentativi di rianimarlo”, racconta una studentessa, testimone dell’accaduto.

Lo stesso campus universitario nel 2007 fu teatro di un analogo episodio di volenza, ma con un bilancio decisamente più pesante.

Trentadue persone uccise e 25 ferite, quella volta, per l’azione folle di uno studente, che cominciò a sparare all’impazzata con due armi in pugno.

Il massacro del 2007 riaprì il dibattito sulla facilità con cui negli Usa si possono comprare armi da guerra, anche da parte di soggetti con problemi psichici.