ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libano: peace-keeper francesi feriti in attentato

Lettura in corso:

Libano: peace-keeper francesi feriti in attentato

Dimensioni di testo Aa Aa

Il contingente delle Nazioni Unite è di nuovo bersaglio di attentati in Libano. Cinque caschi blu francesi e due passanti sono rimasti feriti a Tiro, nel sud del Paese a causa dell’esplosione di una bomba durante una missione di pattugliamento. L’esplosione ha coinvolto il veicolo sul quale stavano viaggiando i peacekeeper, lungo la frontiera meridionale con Israele. Uno di loro si trova in gravi condizioni.

A maggio sei soldati italiani erano rimasti feriti in un altro attentato, due mesi più tardi è stata la volta di altri sei francesi. Il ministro degli Esteri Alain Juppé ha detto che la Francia non si farà intimidire da atti che ha definito ignobili, e che è determinata a proseguire l’impegno con l’Unifil, che dispone di un contingente di 12.000 persone.