ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

India: incendio in un ospedale a Calcutta, oltre 70 morti

Lettura in corso:

India: incendio in un ospedale a Calcutta, oltre 70 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Un vasto incendio in un ospedale di Calcutta ha fatto almeno 70 morti. Le fiamme si sono sviluppate all’alba nel seminterrato dell’AMRI, una struttura di sette piani, privata, considerata tra le migliori della metropoli indiana e dove un incendio era scoppiato anche nel 2008.

A dare l’allarme alcuni abitanti dello slum vicino all’ospedale, i vigili del fuoco hanno impiegato più di un’ora per raggiungere la struttura, attraverso le strettissime vie del quartiere.

“E’ completamente buio nell’ospedale, è pieno di fumo, tutte le porte sono chiuse”, dice un soccorritore. “Abbiamo dovuto rompere i vetri delle porte e dei pannelli per entrare e poter aiutare i pazienti. Così abbiamo scoperto che avevano perso conoscenza”.

Una novantina dei 160 pazienti dell’ospedale sono stati soccorsi, una parte è stata trasferita in una struttura sanitaria adiacente. Mentre i soccorritori erano all’opera, lo staff medico dell’AMRI avrebbe addiruttura abbandonato le persone ricoverate per mettersi in salvo.

La polizia ha aperto un fascicolo contro l’ospedale per violazione delle misure di sicurezza, le autorità hanno avviato un procedimento per ritirargli la licenza.