ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Consiglio europeo: siglato un accordo per il pareggio di bilancio

Lettura in corso:

Consiglio europeo: siglato un accordo per il pareggio di bilancio

Dimensioni di testo Aa Aa

Se la maratona del Consiglio europeo non porta alla riforma dei Trattati, i leader dell’Unione sono invece riusciti a siglare un patto fiscale preliminare volto ad assicurare regole più severe che garantiscano la stabilità di bilancio. Deciso anche un intervento a favore del Fondo Monetario internazionale.

“La zona euro e altri Stati membri – ha detto in conferenza stampa il presidente del Consiglio europeo Herman van Rompuy – metteranno a disposizione ulteriori risorse fino a 200 miliardi di euro per l’FMI. Il Fondo salvastati sarà rapidamente implementato e abbiamo anche trovato un accordo sull’accelerazione dell’entrata in vigore del fondo di salvataggio dell’Meccanismo europeo di stabilità. Dovrebbe entrare in vigore nel luglio 2012”.

Il tema degli eurobond non è stato affrontato ma i Paesi hanno chiesto a Van Rompuy di mettere a punto, entro giugno, un rapporto dettagliato sui titoli europei. In mattinata è prevista una nuova sessione di lavori.