ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele: l'ex presidente Katsav in carcere per stupro

Lettura in corso:

Israele: l'ex presidente Katsav in carcere per stupro

Dimensioni di testo Aa Aa

“Sono innocente. Un giorno la verità verrà fuori. Non so dirvi quando, né se quel giorno ci sarò ancora”.

Con queste parole l’ex Capo di stato israeliano Moshe Katsav lascia la sua residenza per la prigione.

Dovrà restarci sette anni, riconosciuto colpevole di stupro e aggressioni sessuali.

“Oggi, nello stato di Israele, si può giustiziare un uomo solo sulla base di impressioni, senza testimonianze reali, senza prove”.

Sconterà la condanna in un carcere a est di Tel Aviv, per la violenza sessuale ai danni di una collaboratrice quando era ministro del turismo negli anni ’90 e l’aggressione ad altre due donne da presidente.