ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Champions League: mercoledì si chiude la fase a gironi

Lettura in corso:

Champions League: mercoledì si chiude la fase a gironi

Dimensioni di testo Aa Aa

Mercoledì si giocano le altre partite della sesta e ultima giornata della fase a gironi di Champions League.

Nel gruppo A il Manchester City di Mancini affronta il Bayern Monaco. Agli inglesi serve una vittoria per sperare di superare il Napoli in classifica e accedere agli ottavi di finale. Il City arriva dall’ennesimo successo casalingo in premier League che lo ha confermato in vetta alla classifica.

“Dobbiamo pensare – dice in conferenza stampa il tecnico dei Blues Roberto Mancini – solo al nostro risultato. Dobbiamo battere il Bayern Monaco. E non sarà facile, ma è il nostro compito. Dopodiché, se il Villareal facesse un buon risultato per noi, va bene, altrimenti andremo in Europa League e cercheremo di vincerla”.

I tedeschi, già qualificati, e in vetta alla Budesliga, sono decimati: Bastian Schweinsteiger è indisponibile per una frattura della clavicola. Arjen Robben e Toni Kroos sono influenzati e non sono stati convocati per la trasferta di Manchester.

Problemi stagionali anche per Thomas Müller e Mario Gomez che potrebbero non essere disponibili.

Nell’altro incontro del gruppo il Napoli va in Spagna per affrontare il Villareal. I partenopei devono vincere per essere sicuri del secondo posto del girone e del passaggio agli ottavi.

Nel Gruppo B l’Inter qualificata riceve al Meazza il CSKA, mentre il Lilla, che in classifica ha gli stessi punti dei russi, ospita i turchi del Trebisonda.

Nel girone C il Manchester United va in Svizzera per affrontare il Basilea. Il Benfica, già qualificato, ospita a Lisbona l’Oţelul.

Infine nel gruppo D il Real Madrid, unica squadra a pieni punti, gioca nei Paesi Bassi contro l’Ajax, mentre il Lione va a Zagabria.