ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Slovenia: vittoria sorpresa della sinistra di Jankovic

Lettura in corso:

Slovenia: vittoria sorpresa della sinistra di Jankovic

Dimensioni di testo Aa Aa

Colpo di scena con punto interrogativo. In Slovenia la sinistra di Zoran Jankovic vince le elezioni contro tutte le previsione pre-elettorali. Ma è una vittoria risicata e all’orizzonte c‘è la necessità di formare un governo di coalizione. Una strada che si preannuncia assai tortuosa. La sinistra di Slovenia Positiva di Jankovic avrà 28 deputati su 90.
 
“E’ evidente che i cittadini vogliono una Slovenia diversa” ha detto Jankovic. “Il tempo di Janez Jansa è passato, quello di Borut Pahor pure, ora vogliono uno Stato democratico ed efficente”.
 
Lo sconfitto è il centro-destra del Partito Democratico Sloveno di Janez Jansa, già Premier dal 2004 al 2008. Consapevole della complessità della situazione, Jansa non ha escluso la necessità di ripetere a breve il voto.
 
“Siamo certi che questo risultato non corrisponda alle ragioni che hanno portato al voto anticipato. Il problema non è lo schieramento, ma la frammentazione che renderà molto difficile la formazione di un governo forte”.
 
Vittima del calo delle esportazioni dovuto alla crisi, la Slovenia è tornata in recessione dopo essere uscita da quella del 2009.