ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Macedonia: per l'Aja la Grecia non ha rispettato impegni

Lettura in corso:

Macedonia: per l'Aja la Grecia non ha rispettato impegni

Dimensioni di testo Aa Aa

Una decisione non vincolante, ma forse di grande peso nella disputa per il nome Macedonia, conteso tra Atene e Skopje da ormai vent’anni. La Corte Onu dell’Aja, massimo organo di giustizia internazionale, incaricato di esprimersi sulle controversie tra Stati, – ha stabilito che – ponendo il veto all’adesione di Skopje alla Nato nel 2008, Atene non ha rispettato gli obblighi previsti da un accordo tra i due contendenti.
 
Secondo Atene di Macedonia ce n‘è una sola – ossia la propria regione settentrionale. L’accordo siglato nel 1995 prevede, in attesa di un compromesso, la rimozione di ostacoli da parte di Atene all’adesione di Skopje alle organizzazioni internazionali, ma con il nome di “Ex-repubblica jugoslava di Macedonia”.
 
La sentenza potrebbe ora favorire Skopje, che, a causa di questa disputa, si vede anche bloccata la via verso l’Unione europea.