ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni in Russia: partito Putin 49.6%, conserva maggioranza per 13 seggi

Lettura in corso:

Elezioni in Russia: partito Putin 49.6%, conserva maggioranza per 13 seggi

Dimensioni di testo Aa Aa

Nelle elezioni per la Duma, Russia Unita ha confermato una maggioranza di seggi ma molto risicata.

Il partito del premier Vladimir Putin e del presidente Dmitri Medvedev è al 49.6%.

Quasi 15 punti in meno rispetto alle legislative del 2007, quando volava al 64,7% delle preferenze.

I Comunisti di Ziuganov balzano al 19,1%, avanzano di 8 punti e confermano di essere la seconda forza nel Paese. Il partito al governo non avrà, quindi, la maggioranza dei 2/3 necessaria per cambiare la costituzione.

Russia Giusta è al 13,2% mentre i liberal democratici del nazionalista Vladimir Zhrinovski superano l’11%.

L’affluenza è stata del 60,2%, in calo di più di tre punti percentuali rispetto al 63,7% del 2007.

Russia Unita ottiene 238 deputati, 92 i seggi per il partito comunista. Russia Giusta conterà, invece, su 64 deputati. 54 seggi per i liberal democratici.

Il partito del premier avrà una maggioranza di 13 voti, 77 in meno rispetto alla passata legislatura.