ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yemen: la violenza minaccia l'accordo sul nuovo governo

Lettura in corso:

Yemen: la violenza minaccia l'accordo sul nuovo governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovi spargimenti di sangue nello Yemen minano la tenuta dell’accordo per la formazione di un governo di unità nazionale.

Si moltiplicano le imamgini dei video amatore arrivano da Taez, tra i cuori pulsanti della rivolta, dove nelle ultime ore sarebbero state uccise cinque persone, di cui tre civili. Il bilancio dell’ultima settimana di scontri sarebbe di oltre una trentina di morti intorno alla città.

I partiti di opposizione hanno dichiarato che se queste uccisioni non termineranno, sono pronti a ritornare sull’accordo politico siglato con la mediazione del Consiglio per la cooperazione del Golfo e gli Stati Uniti.

Un esecutivo che dovrà scortare il paese alle elezioni presidenziali a febbraio.

Il presidente Ali Abdullah Saleh ha firmato l’accordo per il trasferimento di poteri al vice presidente la scorsa settimana nella capitale saudita, Riad, dopo 10 mesi di contestazione.