ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: Cain abbandona la corsa alla Casa Bianca

Lettura in corso:

USA: Cain abbandona la corsa alla Casa Bianca

Dimensioni di testo Aa Aa

Herman Cain molla la corsa per la Casa Bianca, ma promette di non farsi da parte. Travolto da una serie di scandali sessuali, il candidato nero alla nomination repubblicana alla fine ha annunciato che rinuncerà alle presidenziali.

Dal quartier generale di Atlanta, in Georgia, affiancato dalla moglie ha detto: “Oggi, dopo molte preghiere e un esame di coscienza sospendo la mia campagna elettorale presidenziale. Sospendo la campagna presidenziale a causa delle continue distrazioni, il continuo dolore arrecato a me e alla mia famiglia. Io sono in pace con Dio. Sono in pace con mia moglie”.

Cain, 65 anni, si è trasformato in breve tempo da outsider a re dei sondaggi, ma il suo percorso è stato segnato da accuse di molestie sessuali e relazioni extra-coniugali – tutte negate -, oltre che da scelte sbagliate e clamorose gaffe, in particolare di politica estera, che avevano indotto molti a non prenderlo sul serio.

Ora l’ex magnate della pizza, che ha dato il meglio di se stesso nei dibattiti televisivi, dice di avere già un piano b, che punta a cambiare Washington non più da Presidente, ma dall’esterno. E tutti attendono che dica quale candidato sosterrà.