ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

C'è un accordo tra Bruxelles e Pristina sulla gestione della frontiera serbo-kosovara

Lettura in corso:

C'è un accordo tra Bruxelles e Pristina sulla gestione della frontiera serbo-kosovara

Dimensioni di testo Aa Aa

C‘è un accordo tra Serbia e Kosovo sulla gestione delle frontiere. E’ stato raggiunto a Bruxelles dopo lunghi e difficili negoziati, svoltisi sotto l’egida dell’Unione europea.

In base all’intesa, Belgrado e Pristina gradualmente creeranno un controllo congiunto sulla regione frontaliera, mettendo fine alle dispute che si susseguono dal 2008, quando il Kosovo autoproclamò la propria indipendenza dalla Serbia.

Nonostante gli sforzi, la regione rimane instabile. Dominata numericamente dalla minoranza serba, è stata spesso teatro di azioni simboliche e di disobbedienza civile da parte dei serbi, che continuano a non riconoscere le autorità nazionali.

Appena ieri il cancelliere tedesco Angela Merkel aveva commentato le notizie di incidenti alla frontiera. “Sono la prova di come Belgrado non sia ancora pronta a entrare nell’Unione”, ha detto il capo del governo tedesco.

La scorsa settimana, trenta soldati tedeschi e austriaci della Nato sono rimasti feriti nel corso degli scontri con militanti serbi.