ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: disoccupazione ai minimi dal 2009

Lettura in corso:

USA: disoccupazione ai minimi dal 2009

Dimensioni di testo Aa Aa

Negli stati Uniti la disoccupazione è in calo. Il dato di novembre scende all’8.6% rispetto al 9% di ottobre. Si tratta del risultato migliore dal marzo 2009. Centoventimila i posti di lavoro creati, un po’ meno rispetto ai centoventicinquemila attesi dagli analisti.

Le cifre sarebbero un’ulteriore prova che la ripresa economica oltreoceano sta guadagnando slancio. L’indagine sulle famiglie, da cui il tasso di disoccupazione viene derivato, mostra anche un incremento dei guadagni. Il dato era rimasto fermo al 9.1% ad agosto e a settembre, poi a ottobre il calo dello 0.1% aveva fatto sperare nell’inversione di rotta.

Il settore privato ha creato centoquarantamila posti di lavoro a novembre mentre quello pubblico ne ha persi ventimila. Il dato sull’occupazione non rende meno difficile la posizione del presidente Barack Obama le cui politiche economiche, tra meno di un anno, dovranno essere sottoposte al giudizio degli elettori.

E mentre i legislatori stanno pensando se estendere o meno il taglio di tasse sui salari, la Fed nei prossimi mesi potrebbe allentare la politica monetaria acquistando più titoli di Stato.