ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lotta contro l'Aids: le speranze per il futuro

Lettura in corso:

Lotta contro l'Aids: le speranze per il futuro

Dimensioni di testo Aa Aa

Il reportage dalla Tanzania della tv portoghese Rtp ci parla di nuovi segnali incoraggianti e nuove speranze nella lotta contro l’Aids. Ci sono infatti sempre meno casi e sempre più malati curati, ma la crisi economica globale fa temere un calo dei finanziamenti, soprattutto in Africa dove quest’anno sono nati 350.000 bambini sieropositivi.

L’Europa non viene risparmiata dal contagio, anche se i trattamenti funzionano bene. Nel vecchio continente quest’anno, la percentuale di nuovi casi è stata del 4%. Lo dice un servizio della tv svizzera di lingua italiana realizzato nella comunità omosessuale elvetica.

Se c‘è un paese dove si è riusciti a stabilizzare l’epidemia, è il Brasile. Il servizio della tv svizzera di lingua francese Tsr racconta che il numero di nuovi casi è addirittura diminuito. Le autorità investono molto nella lotta contro il virus.

Si comincia a vedere la fine e a sperare in un futuro senza epidemia. La ricerca è in pieno svolgimento dappertutto nel mondo e compie grandi passi avanti, facendo ogni giorno nuove sorprendenti scoperte, come spiega il servizio della tv francese France 3.