ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dipendenti in sciopero a Shanghai contro ristrutturazione aziendale

Lettura in corso:

Dipendenti in sciopero a Shanghai contro ristrutturazione aziendale

Dimensioni di testo Aa Aa

Per il terzo giorno consecutivo i dipendenti di una fabbrica di Shanghai scioperano contro i piani di ristrutturazione aziendali.

I lavoratori, in maggioranza donne, denunciano il progetto di delocalizzare gli impianti della ditta Hi-P – che produce componenti elettronici per i giganti del settore – in una zona meno cara della capitale economica cinese: “Avrebbero dovuto trasferirci a Nanhui – dice una dipendente -, non ci hanno fornito informazioni o assistenza. Ora siamo qui, invece di lavorare. Ci hanno detto che non c‘è lavoro e ci hanno chiesto di lasciare i nostri posti di lavoro senza nemmeno firmare un accordo”.

Così come la Hi-P, ditta di Singapore, sono ormai parecchie le aziende che stanno lasciando Shanghai alla volta di aree meno costose in termini di terreno e manodopera. Una decisione che sta facendo crescere sempre più la protesta dei lavoratori.