ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cameron contrario a cambiare i trattati Ue

Lettura in corso:

Cameron contrario a cambiare i trattati Ue

Dimensioni di testo Aa Aa

Nicolas Sarkozy non ha convinto David Cameron della necessità di cambiare i trattati europei per rafforzare la disciplina di bilancio della zona euro. Dopo un pranzo all’Eliseo col presidente della Repubblica francese, il premier britannico continua a dirsi scettico sulla riforma dei trattati, temendo una riduzione dell’influenza del suo Paese sull’Unione europea.

“E’ necessario – ha detto Cameron – che le istituzioni europee sostengano la moneta unica e convincano i mercati che hanno la potenza di fuoco per farlo. La seconda necessità è che ci sia una vera competitività all’interno della zona euro, affinché questa funzioni bene. In realtà, nessuna di queste due cose richiede un cambiamento dei trattati. Sarò molto chiaro. Se cambiamento ci sarà, mi assicurerò di proteggere gli interessi della Gran Bretagna”.