ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: ancora scioperi e cortei contro l'austerity

Lettura in corso:

Grecia: ancora scioperi e cortei contro l'austerity

Dimensioni di testo Aa Aa

Grecia ancora in piazza contro l’austerity, mentre il paese è paralizzato da altre 24 ore di sciopero generale.

Si tratta del primo test di piazza per il neo premier Papademos, a qualche giorno dal voto in Parlamento sul bilancio 2012 e su nuove misure di rigore.

Provvedimenti di troppo per un paese già in ginocchio, a detta dei sindacati:

“In bilancio ci sono nuove misure ingiuste e inefficienti che graveranno ulteriormente su lavoratori dipendenti e pensionati e faranno aumentare la disoccupazione”, spiega Yannis Panagopoulos, sindacalista del settore privato, “Fino a quando queste politiche ingiuste continueranno, la lotta sarà l’unica via d’uscita per lavoratori dipendenti e pensionati”.

Il paese intanto gira al rallentatore: volano gli aerei ma i traghetti restano all’ancora nei porti. Fermi autobus e treni, mentre gli ospedali operano solo con personale di emergenza.

Incrociano le braccia anche i lavoratori di banche, scuole, tribunali e chiude i battenti persino l’Acropoli.