ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: verso la vittoria dei partiti musulmani

Lettura in corso:

Egitto: verso la vittoria dei partiti musulmani

Dimensioni di testo Aa Aa

Egitto al voto: si profila la vittoria dei Fratelli musulmani.
 
Attesi per questo venerdì i risultati ufficiali del primo round delle legislative. Ma da subito il loro partito Libertà e Giustizia si è dichiarato in testa, davanti alla coalizione salafita di el Nour e il Blocco egiziano.
 
Un risultato che inquieta Piazza Tahrir, pronta a mobilitarsi in ricordo delle vittime degli ultimi scontri e per protestare contro i militari al potere.  
 
“I Fratelli musulmani”, dichiara un abitante del Cairo, “sono uno strumento per mantenere in vita il Consiglio militare. Hanno vinto la prima fase delle elezioni, in futuro saranno in prigione”.
 
Prevista anche una contro manifestazione dei sostenitori della giunta militare, mentre a Piazza Tahrir si teme il tradimento delle promesse elettorali:
  
“Il primo messaggio di questo voto è che il progetto dei Fratelli musulmani è entrato con forza nelle elezioni”, commenta un manifestante, “Noi chiediamo loro di attuare il programma della campagna elettorale, senza alcuna modifica e senza un approccio più fondamentalista, che potrebbe essere stato nascosto finora “.
 
Fratelli musulmani e salafiti insieme avrebbero la maggioranza e potrebbero formare il prossimo governo.
 
Le legislative per la camera bassa si concluderanno l’11 gennaio, poi il voto per la camera alta.