ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Moody's: allarme su tutta l'Eurozona

Lettura in corso:

Moody's: allarme su tutta l'Eurozona

Dimensioni di testo Aa Aa

Tripla A a rischio per tutti i Paesi dell’Eurozona che possono godere del massimo merito di credito secondo Moody’s. L’aggravarsi della crisi del debito pone sotto osservazione Francia, Austria, Finlandia, Lussemburgo, Olanda e perfino la Germania. Anche se secondo l’agenzia di rating l’area della moneta unica rimarrà salda, Grecia a parte.

Che il futuro dell’Eurozona sia in una maggiore integrazione, piuttosto che nel porre fine all’esperienza avviata dieci anni fa è opinione che pare condivisa nel Vecchio Continente.

“Ritengo che l’ipotesi di uno sfaldamento dell’area euro sia del tutto irragionevole” ha spiegato il governatore della Banca di Francia, Christian Noyer, in una conferenza stampa tenuta durante la sua visita a Tokyo. “Non esiste – ha aggiunto un piano B. Non è un tema in discussione. È assolutamente fuori questione”.

Sempre assai fredda sulla questione eurobond, secondo il quotidiano Die Welt la Germania avrebbe invece proposto l’emissione di titoli comuni fra i Paesi del club che, almeno per il momento, ancora può vantare la Tripla A. Ma Berlino ha seccamente smentito che si sia mai parlato di “obbligazioni elite”