ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Legislative in Egitto: affluenza massiccia nel primo giorno di voto

Lettura in corso:

Legislative in Egitto: affluenza massiccia nel primo giorno di voto

Dimensioni di testo Aa Aa

Proseguono le consultazioni in Egitto: sono le prime legislative del dopo Mubarak. Si vota per un terzo dei governatorati del paese con un sistema complesso. Le legislative dureranno quattro mesi interessando tre diverse zone geografiche. Da fine gennaio a marzo si voterà per la Choura, la camera alta consultiva, mentre a giugno sono previste le presidenziali in cui il potere militare attualmente contestato, ha promesso di cedere il controllo del paese alle autorità civili:

Bagat el Nadi, politologo e scrittore francese d’origine egiziana è convinto che le elezioni siano una “strategia di distrazione da parte dell’esercito”:

“Le richieste dei rivoluzionari spiega sono giustificate. Bisogna cominciare a trasferire il potere dal Consiglio militare al potere civile”.

La campagna elettorale è stata eclissata da un’escalation delle contestazioni contro i militari che governano il paese. Negli ultimi giorni la repressione avrebbe fatto 42 morti e tre mila feriti.