ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni nella Repubblica Democratica del Congo

Lettura in corso:

Elezioni nella Repubblica Democratica del Congo

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono iniziate nel peggiore dei modi le elezioni presidenziali e legislative nella Repubblica Democratica del Congo. Dopo una campagna elettorale con diversi episodi di violenza, oggi tre uomini con il volto coperto, che avevano assaltato un seggio a Lubumbashi, nel sud del Paese, sono stati uccisi dalla polizia.

Favorito resta il presidente uscente Joseph Kabila che nel 2006 aveva vinto le prime elezioni, organizzate dalle Nazioni Unite, dalla fine della guerra civile durata quindici anni. Joseph Kabila, 40 anni, è il figlio di Laurent-Désiré, ucciso nel 2001 da una sua guardia del corpo.

Nel Paese centroafricano alcuni seggi sono stati dati alle fiamme dopo che le urne, all’inizio delle operazioni di voto, erano state trovate già piene di schede elettorali.

Il principale candidato dell’opposizione è Etienne Tshisekedi, 78 anni, leader dell’Unione per la democrazia e il progresso sociale.

32 milioni i congolesi aventi diritto di voto.

I risultati dovrebbero arrivare il prossimo 6 dicembre.