ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al via le trattative tra islamici moderati e blocco laico

Lettura in corso:

Al via le trattative tra islamici moderati e blocco laico

Dimensioni di testo Aa Aa

E`il tempo delle alleanze per la definizione della coalizione di governo. Gli islamici moderati veri trionfatori del voto di sabato non hanno i numeri per governare. Sono il primo partito nel Paese con 107 seggi su 395, ma dovranno scendere a patti con il blocco laico, in cui il partito di maggior peso è quello del premier uscente.

La strada del dialogo è aperta, Lahcen Doudi, vice segretario generale PJD: “Vogliamo aprirci al resto del mondo, dobbiamo sviluppare relazioni più strette con l’Europa e con il mondo arabo. Gli islamici moderati sono aperti alla globalizzazione non intendono isolare il Marocco”

Tale linea d’azione punta a fugare i timori di una deriva islamista. La priorità resta lo sviluppo nel Paese in cui la disoccupazione giovanile ha sfondato il tetto del 30%.