ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il congresso di Russia Unita designa Putin candidato alle presidenziali di marzo

Lettura in corso:

Il congresso di Russia Unita designa Putin candidato alle presidenziali di marzo

Dimensioni di testo Aa Aa

Con una kermesse degna di uno spettacolo tv, gli undicimila delegati di Russia Unita hanno ufficializzato la terza candidatura di Vladimir Putin alle presidenziali del prossimo marzo. Una candidatura che i sondaggi prevedono vittoriosa, nonostante un calo di consensi per il partito, che già alle legislative del mese prossimo potrebbe scendere dal 64 per cento al 53 per cento.

“Sono grato al presidente Medvedev e al Congresso per avermi designato come candidato alla presidenza della Federazione Russa. Naturalmente accetto la proposta con molta riconoscenza”.

Tra Putin e Medvedev, dunque, si compirà una vera e propria staffetta; un modo per aggirare il limite costituzionale di due mandati presidenziali.

Contro questa sorta di “patto” ieri a Mosca hanno manifestato i militanti dei partiti di opposizione, che già chiedono trasparenza e rispetto delle regole in tutto in processo elettorale.