ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: El Baradei, rinuncio a presidenziali per guidare nuovo governo

Lettura in corso:

Egitto: El Baradei, rinuncio a presidenziali per guidare nuovo governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il premio Nobel per la Pace Mohamed El Baradei è pronto a rinunciare alla sua candidatura

alle presidenziali per guidare un governo di unità nazionale che riporti la pace in Egitto.

L’annuncio dell’ex direttore generale dell’Aiea, L’Agenzia Onu per l’Energia atomica, è arrivato nel giorno del suo incontro con il premier incaricato dalla giunta militare, Kamal Ganzuri, la cui nomina continua ad essere contestata dai giovani rivoluzionari di piazza Tahrir.

Nonostante i segnali di disponibilità al dialogo lanciati da Ganzuri, i manifestanti chiedono che le Forze armate lascino il potere, che l’Egitto abbia un governo civile e sostengono un contro-esecutivo di El Baradei.

`

Un clima di tensione che minaccia il regolare svolgimento delle legislative che partiranno lunedì, con il voto al Il Cairo e ad Alessandria, per concludersi in gennaio.

Sabato la tregua fra rivoluzionari e forze dell’ordine è stata interrotta da nuove violenze nei pressi di piazza Tahrir, in cui ha perso la vita un manifestante di 26 anni.