ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Verso la riconferma il premier neozeladese Key

Lettura in corso:

Verso la riconferma il premier neozeladese Key

Dimensioni di testo Aa Aa

Sondaggi della vigilia concordi, in Nuova Zelanda, nel prevedere la vittoria del leader conservatore John Key alle elezioni politiche di oggi.

Il partito di Key supererebbe il 50 per cento dei consensi, uno scenario inedito dall’introduzione del sistema proporzionale, nel 1996.

Nettamente distaccati i laburisti di Phil Goff, fermi poco sopra il 27 per cento, mentre si attende un clamoroso exploit per i Verdi, che raddoppierebbero il loro patrimonio elettorale, arrivando al 12 per cento.

Al governo dal 2008, Key è ora sostenuto dal una coalizione di tre partiti. Il punto principale del suo programma economico è quello delle privatizzazioni e dismissioni, da cui si punta a ottenere risorse per 12 miliardi di euro.

Pesa sulle intenzioni di voto, secondo molti osservatori, il susseguirsi di difficili crisi negli ultimi due anni: dai terremoti che hanno distrutto intere città e ucciso più di cento persone, ai disastri minerari.