ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sfiora la maggioranza assoluta il partito del premier neozeladese Key

Lettura in corso:

Sfiora la maggioranza assoluta il partito del premier neozeladese Key

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ stato confermato in Nuova Zelanda il premier uscente, il conservatore John Key. A scrutinio ultimato il partito Nazionale di Key sfiora - con un solo seggio in meno - la maggioranza assoluta dei 61 deputati. Uno scenario seppur inedito dall’introduzione del sistema proporzionale, nel 1996, che costringerà il Key a formare una coalizione.
 
Nettamente distaccati i laburisti di Phil Goff, fermi a 34 seggi, mentre si registra una buona affermazione dei Verdi, che riescono ad eleggere 13 parlamentari.
 
Al governo dal 2008, Key è ora sostenuto dal una coalizione di tre partiti. Il punto principale del suo programma economico è quello delle privatizzazioni e dismissioni, da cui si punta a ottenere risorse per 12 miliardi di euro.
 
Ha pesato sulle intenzioni di voto, secondo molti osservatori, il giudizio positivo sulla gestione di molte delle crisi succedutesi negli ultimi due anni: dai terremoti che hanno distrutto intere città e ucciso più di cento persone, ai disastri minerari.