ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Marocco: elezioni, islamisti moderati annunciano vittoria

Lettura in corso:

Marocco: elezioni, islamisti moderati annunciano vittoria

Dimensioni di testo Aa Aa

Partito lo spoglio delle schede elettorali in Marocco, chiamato a rinnovare i 395 seggi della Camera dei Rappresentanti.

I risultati ufficiali saranno comunicati solo oggi dal Ministero dell’Interno, ma il partito moderato islamico Giustizia e Sviluppo (Pjd) di Abdelilah Benkirane ha già dichiarato di aver vinto. Almeno secondo i rapporti dei rappresentanti di lista ai seggi.

Se così fosse si tratterebbe del secondo Paese, dopo la Tunisia, in cui un partito moderato islamista guida un governo post-primavera araba.

Le forze con cui Benkirane dovrà fare i conti sono i nazionalisti dell’Istiqlal, vincitori nel 2007, e l’Assembramento nazionale degli indipendenti del ministro delle Finanze uscente Salahedin Mezuar,

vicino alla monarchia.

“La segretezza del voto è stata rispettata. Le commissioni elettorali hanno tenuto sotto osservazione i seggi. L’intera operazione è stata all’insegna della trasparenza”, dice uno degli osservatori internazionali.

Ha votato il 45% degli aventi diritto: meno di quanto auspicasse il re per vedere in Marocco una rivoluzione democratica “attraverso le urne”, da contrapporre ai moti di piazza della primavera araba.