ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: il ritorno dell'ex-premier Ganzuri

Lettura in corso:

Egitto: il ritorno dell'ex-premier Ganzuri

Dimensioni di testo Aa Aa

È un ex primo ministro dell’era Mubarak l’uomo incaricato dalla giunta militare egiziana di riprendere in mano le redini del Paese di nuovo in rivolta.

A riportare la notizia che l’economista 78enne Kamal Ganzuri ha accettato l’incarico di formare un nuovo governo sono stati i media nazionali. L’Esercito non ha dato conferma ufficiale.

La notizia dell’incarico a Ganzuri, primo ministro dal 1996 al 1999 di un esecutivo che diede il via a una serie di liberalizzazioni economiche, non ha impedito il downgrading dell’Egitto da parte di Standard & Poor’s e non ha placato gli animi degli egiziani.

Piazza Tahrir sta tornando ad affollarsi, in vista della grande manifestazione del Venerdì, per dire no al nuovo governo e alle scuse, arrivate solo ieri dalla giunta militare, per le 38 vittime nella repressione dei giorni scorsi.

L’Esercito, pur confermando l’avvio delle legislative lunedì, ha escluso l’ipotesi di lasciare il potere e dare spazio ad un governo di transizione civile.