ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: nuovo ultimatum della Lega araba

Lettura in corso:

Siria: nuovo ultimatum della Lega araba

Dimensioni di testo Aa Aa

La Lega araba lancia un nuovo ultimatum alla Siria e chiede il sostegno dell’Onu ai suoi sforzi per far cessare i combattimenti fratricidi.

Almeno quattro i civili morti nelle ultime ore nel nord del paese, 11 i soldati uccisi a Homs dai disertori, che ora si dicono favorevoli a raid aerei stranieri.

Davanti alle tensioni crescenti, Washington invita i suoi a partire immediatamente, i turchi evitano il paese nel ritorno dalla Mecca.

Dal vertice al Cairo, i ministri degli esteri arabi hanno dato altre 48 ore a Bashar al-Assad perché accetti gli osservatori, pena l’imposizione di sanzioni.

Sanzioni che, per non danneggiare la popolazione, saranno economiche e mirate al regime.

E verranno promulgate domenica, al nuovo incontro della Lega araba, se anche questo ultimatum scadesse senza il “sì” di Damasco.