ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nucleare: ultimo convoglio scorie verso Germania, 16 arresti

Lettura in corso:

Nucleare: ultimo convoglio scorie verso Germania, 16 arresti

Dimensioni di testo Aa Aa

Potrebbe essere l’ultima volta che un treno carico di rifiuti radioattivi percorre i 1.500 chilometri che separano Gorleben, in Germania, dallo stabilimento francese de La Hague, sulla Manica.

Più di due ore di ritardo alla partenza per il convoglio che il colosso del nucleare Areva definisce una fortezza mobile e che restituisce alla Germania le scorie trattate e pronte per lo stoccaggio definitivo. Ritardo dovuto alla protesta di circa 200 militanti anti-nucleare contro i quali erano stati dispiegati, lungo la tratta francese, 3.000 agenti di polizia.

Tre feriti – due agenti e un manifestante – e 16 persone arrestate. Il dodicesimo convoglio radioattivo è l’ultimo del contratto che lega Berlino e Areva. La Germania ha programmato l’uscita dal nucleare per il 2022.