ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Merkel-Sarkozy: piena fiducia a Mario Monti

Lettura in corso:

Merkel-Sarkozy: piena fiducia a Mario Monti

Dimensioni di testo Aa Aa

Germania e Francia allargano all’Italia il vertice di Strasburgo per far fronte alla crisi dell’eurozona e sostenere l’euro.

Insieme ribadiscono la piena fiducia nella Banca centrale e si impegnano per la modifica dei trattati europei, da discutere il prossimo 9 dicembre.

“Nei giorni a venire Germania e Francia presenteranno delle proposte di modifica”, ha dichiarato il presidente francese Nicolas Sarkozy, “proposte comuni per modificare i trattati e migliorare la governance della zona euro, affinché ci sia più integrazione e convergenza delle politiche economiche”.

Pieno sostegno a Mario Monti, che organizza a Roma il prossimo incontro a tre e incassa il credito acquisito come economista di rilevanza internazionale e in qualità di commissario europeo.

“Auguriamo piena riuscita al nuovo presidente del Consiglio italiano Mario Monti per il suo lavoro che non è facile, anzi”, ha detto la cancelliera Angela Merkel,. “Ha tutto il nostro appoggio e saremo là ogni volta che ne avrà bisogno”.

Un vertice, che se pure non ha convinto i mercati, manda un messaggio di fiducia all’Italia in crisi.

Acqua passata, quindi, le risatine del duo Merkel-Sarkozy alle rassicurazioni presentate dell’ex premier Silvio Berlusconi. Mal interpretate, dissero allora i due.