ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Monti pronto a incontrare Merkel e Sarkozy

Lettura in corso:

Monti pronto a incontrare Merkel e Sarkozy

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo aver incontrato il presidente della Commissione europea e quello del Consiglio dell’Unione, Mario Monti si prepara a rassicurare Francia e Germania sulla determinazione del suo governo a rispettare gli impegni assunti dall’Italia.

Il pareggio di bilancio resta un obiettivo per il 2013, e, per centrarlo, Monti si appresterebbe a varare una nuova manovra correttiva dei conti pubblici.

“La riforma delle pensioni e del mercato del lavoro sono misure prioritarie, non ne conosciamo i dettagli, ma ne abbiano un’idea – sostiene l’economista Stefano Micossi – A queste si aggiungono le dismissioni di asset pubblici e le liberalizzazioni. Al momento, Monti può contare su un’ampia maggioranza: se agirà in fretta, nessuno potrà ostacolarlo sul breve termine”.

A complicare le cose, l’economia italiana crescerà meno del previsto e il paese dovrà pagare interessi più alti sul proprio debito, a causa della sfiducia dei mercati. Monti però sa bene che l’Italia non è nella posizione di chiedere proroghe.