ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: annuncio Tantawi non ferma le proteste

Lettura in corso:

Egitto: annuncio Tantawi non ferma le proteste

Dimensioni di testo Aa Aa

Un annuncio tardivo, un annuncio parziale. Almeno secondo le migliaia di persone che continuano la protesta in Piazza Tahrir, al Cairo. L’elezione di un Presidente di rango civile entro giugno 2012, prima della fine dell’anno prossimo. Ma non l’uscita di scena immediata dei militari che la piazza ormai vorrebbe.

“L’esercito non vuole il potere e pone gli interessi del popolo al di sopra di tutto “ ha detto il maresciallo Mohammed Hussein Tantawi. “E’ pronto a rinunciare alle sue responsabilità immediatamente se il popolo lo vuole, attraverso un referendum”.

I vertici militari che governano il Paese da febbraio, dopo la caduta di Mubarak, hanno annunciata anche la formazione di un governo di salvezza nazionale nei prossimi giorni e confermato lo svolgimento delle legislative, a partire dal 28 novembre. Nelle proteste di piazza sono morte almeno 40 persone e migliaia sono rimaste ferite.