ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Moreno Ocampo: Saif Al Islam Gheddafi potrebbe essere giudicato in Libia

Lettura in corso:

Moreno Ocampo: Saif Al Islam Gheddafi potrebbe essere giudicato in Libia

Dimensioni di testo Aa Aa

Saif Al Islam potrebbe essere giudicato in Libia. Luis Moreno Ocampo, il procuratore della Corte penale internazionale, giunto nel Paese per incontrare le autorità del Consiglio nazionale transitorio, ha affermato che il figlio di Muammar Gheddafi non sarà per forza trasferito all’Aja.

Oggi colui che lo ha catturato, Osama Al Juwali, è stato nominato ministro della Difesa del nuovo governo. Al Juwali è un ex ufficiale dell’esercito e capo del consiglio militare di Zenten, città a 170 chilometri da Tripoli, dove è detenuto Saif Al Islam, arrestato tra venerdì e sabato scorsi. Annunciato, ma non confermato, l’arresto dell’ex capo dell’intelligence Abdallah Al Senoussi.

Domenica il CNT aveva affermato di volerli giudicare in Libia. Il secondogenito di Gheddafi è accusato dalla Corte penale internazionale di crimini contro l’umanità per la repressione delle rivolte.