ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scandalo intercettazioni: parla la famiglia Dowler

Lettura in corso:

Scandalo intercettazioni: parla la famiglia Dowler

Dimensioni di testo Aa Aa

Scandalo intercettazioni, i genitori di Milly Dowler parlano a Londra davanti alla commissione di inchiesta Leveson.

News of the World del gruppo Murdoch intercettò il cellulare della ragazzina, rapita e uccisa da un maniaco nel 2002.

E svuotò la segreteria telefonica piena di messaggi.

Un modo per permettere la registrazione di altre chiamate.

Ma per la famiglia, un inganno che ha dato vita a una dolorosa speranza:

“Ho chiamato la sua segreteria telefonica e ho sentito la sua voce…Ed era proprio come se: lei ha ascoltato i suoi messaggi, Bob è viva. E invece era davvero…”, racconta la Madre Sally Dowler, “Quando ci è stato detto dell’intercettazione, è stata la prima cosa che ho pensato”.

Ascoltato anche l’attore Hugh Grant, in quanto vittima delle intercettazioni illegali i nquesta vicenda costata la chiusura al tabloid e che ora sembra coinvolgere anche il Sun e il Daily Mirror.

E mentre si indaga sul numero uno di News International, James Murdoch, parte un’inchiesta indipendente su SkyNews, su richiesta di BskyB, l’emittente satellitare in parte proprietà dello stesso Rupert Murdoch.