ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Spagna verso un voto sanzione contro i socialisti

Lettura in corso:

La Spagna verso un voto sanzione contro i socialisti

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo che uscirà dalle elezioni di domenica in Spagna avrà molto probabilmente il volto di Mariano Rajoy. L’ultimo giorno di campagna elettorale ha visto il leader del Partito Popolare sicuro della vittoria imminente, come anticipato da tutti i sondaggi.

Salvo sorprese, suo sarà il compito di placare i mercati con nuove misure di rigore per raddrizzare i conti pubblici. “Troveremo una soluzione perché è nostro dovere farlo, perché ne siamo capaci e perché gli elettori ci daranno il loro sostegno”, ha detto il leader dei conservatori, che domenica potrebbero ottenere addirittura la maggioranza assoluta dei seggi in parlamento.

E’ contro questa prospettiva che il partito socialista ha tentato fino all’ultimo di mobilitare il proprio elettorato, come lascia intuire il candidato premier Afredo Perez Rubalcaba. “C‘è un solo partito – ha detto – che può impedire alla destra di conquistare la maggioranza assoluta ed è il partito socialista. Ecco perché chiediamo il vostro voto”.

Gli spagnoli si apprestano a manifestare nelle urne la loro voglia di cambiamento. Ma difficilmente la pressione dei mercati permetterà al prossimo governo una politica diversa da quella dell’austerità.