ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kuwait: l'opposizione reclama le dimissioni dello sceicco

Lettura in corso:

Kuwait: l'opposizione reclama le dimissioni dello sceicco

Dimensioni di testo Aa Aa

Anche la monarchia costituzionale del Kuwait è colpita da un’ondata di protesta. Migliaia di manifestanti dell’opposizione hanno invaso, come mostrano queste immagini amatoriali per alcuni minuti il Parlamento del paese.

L’irruzione è arrivata alla conclusione di una manifestazione, repressa dalla polizia, per chiedere le dimissioni del Primo ministro, lo sceicco Nasser Mohammad Al-Ahamd Al-Sabah accusato di corruzione.

La crisi scuote il Kuwait, quarto esportatore mondiale di petrolio, già dalla scorsa primavera. Nel Parlamento, uno dei più avanzati nel Golfo, i partiti politici non sono autorizzati.

L’opposizione ha quindi scelto la piazza per indurre alle dimissioni lo sceicco, membro della famiglia reale Al Sabah, sospettato di essere coinvolto nel giro di tangenti.